Troppi debiti: restauratore cinquantenne si toglie la vita a Cuorgnè

Il corpo è stato trovato da alcuni conoscenti. L'uomo, un restauratore di Cuorgnè di 50 anni, si è sparato con una pistola da macellazione

Ha deciso di farla dinita sparandosi un colpo alla tempia con una pistola da macellazione: così è morto un restauratore di 50 anni di Cuorgnè.

Il cadavere è stato rinvenuto da alcuni conoscenti in via Arduino, a Cuorgnè: accanto al corpo, in una pozza di sangue, anche un biglietto con le sue scuse rivolte ai familiari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Forse il motivo del suo gesto estremo è da ricercarsi nelle difficoltà economiche dell’uomo, che negli ultimi tempi aveva iniziato una serie di affari sbagliati, aumentando sempre più la lista dei suoi debiti. In paese, però, in pochi conoscevano le difficoltà economiche dell’artigiano: il suo suidicio ha reso sgomenta gran parte di Cuorgnè; molti credevano che l’uomo, che si era sposato di recente, avesse una vita felice, e non funestata dai debiti e dalla mancanza di soldi; anche per questo, ieri molti residenti sono scesi in strada per capire cosa fosse realmente successo in quella piccola strada del centro storico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Insetti in casa: la scutigera, l'insetto (utilissimo) che mangia gli altri insetti

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • L'eclissi penombrale della Luna Fragola: questa sera il vero spettacolo è nel cielo

  • Tempesta sul Torinese: zone allagate, paesaggi imbiancati e numerosi disagi

  • Piemonte riaperto da mercoledì in entrata e uscita, stop all'obbligo di mascherine all'aperto

  • Tragedia lungo la statale: scooter e moto si scontrano, morte due persone

Torna su
TorinoToday è in caricamento