Tragedia sulla balconata: ragazzino si suicida gettandosi di sotto, schianto sulla banchina

Ignote le ragioni del gesto

Il ponte Vittorio Emanuele I (immagine di repertorio)

Un ragazzino italiano di 14 anni residente a Novi Ligure (Alessandria) si è suicidato gettandosi dalla balconata di corso Cairoli, sotto gli occhi di numerosi passanti, nel pomeriggio di oggi, martedì 1 gennaio 2019. Si è schiantato sulla banchina dei murazzi sottostante morendo sul colpo.

Prima di commettere il gesto, il giovane ha avvisato il nonno, da cui si trovava in vacanza a Torino per il periodo natalizio, delle sue intenzioni inviando un messaggio. Al momento non sono note le ragioni che lo hanno spinto a suicidarsi.

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118, che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso, e le volanti della polizia.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (8)

  • perche?

  • Rip

  • Mi manchi da morire... scusami se non sono riuscita ad aiutarti. Perdonami

  • Un dolore troppo grande da sopportare. La tristezza e la rabbia è enorme. Mio figlio piange devastato dalla notizia. Gino a stamattina parlava con lui al cellulare. Riposa in pace piccolo Angelo

  • bruttissima notizia!

  • Chissà cosa lo tormentava?

  • Che tragedia,poveri genitori. Rip

  • Rip

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Perde il controllo della moto sull'asfalto viscido: centauro muore sul colpo

  • Cronaca

    Tragedia in cantiere: operaio muore sotto il crollo di uno scavo

  • Cronaca

    Carrozzeria devastata da un incendio: due operai intossicati

  • Attualità

    La mongolfiera di Borgo Dora continuerà a volare: c'è un compratore

I più letti della settimana

  • Più 42 nuovi negozi e 600 addetti: Settimo Cielo è il parco commerciale più grande d’Italia

  • Investita da un’auto mentre attraversa la strada: donna morta

  • Investita all'ultimo mese di gravidanza: caccia al pirata della strada. Poi parto miracoloso in ospedale

  • Tragedia nell'azienda: morto un giovane ingegnere

  • Una città intera piange Mattia: aveva solamente sei anni

  • Tempo libero, cosa fare a Torino e dintorni sabato 25 e domenica 26 maggio

Torna su
TorinoToday è in caricamento