Litiga con i genitori per un brutto voto e si lancia dal balcone, salva 16enne

Il volo dal secondo piano di una ragazzina residente a Moncalieri. Trasportata al Cto, è stata dichiarata fuori pericolo

La zona dove è avvenuto il tentativo di suicidio

Una ragazza italiana di 16 anni ha tentato il suicidio lanciandosi dal balcone di casa, in corso Roma a Moncalieri, nella mattinata di ieri, giovedì 26 gennaio 2017. Il gesto è dovuto, secondo i primi riscontri, a una lite con i genitori dopo un brutto voto a scuola.

La ragazzina, che frequenta il quarto anno di una scuola superiore fuori città, ha deciso di farla finita poco dopo le 11. Il volo dal secondo piano di un palazzo le è costata una frattura a una gamba. E' stata trasportata in ambulanza all'ospedale Cto di Torino e mantenuta in osservazione, ma sembrano essere escluse ulteriori complicazioni tant'è che la giovane è stata dichiarata fuori pericolo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sull'accaduto indagano i carabinieri della compagnia cittadina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Bimba di sette anni morsa da una vipera mentre passeggia con i genitori: è grave

  • Tragedia lungo la statale: scooter e moto si scontrano, morte due persone

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

  • Mascherine obbligatorie questo fine settimana anche all'aperto, ma solo nei centri abitati

  • Allarme in casa: bambino di 10 anni gravemente ustionato mentre fa un esperimento per la scuola

Torna su
TorinoToday è in caricamento