Salvato poco prima di gettarsi nel Po, l’intervento provvidenziale degli agenti

L'episodio è avvenuto lunedì 23 gennaio intorno alle 13. L'uomo era ormai già in acqua, deciso a togliersi la vita

Immagine di repertorio

Un 61enne italiano si stava fumando l’ultima sigaretta prima di farla finita quando è stato avvicinato da alcune ragazze che gli hanno salvato la vita.

E’ accaduto lunedì intorno alle 13 sul Lungo Po Armando Diaz. Le giovani erano in corrispondenza del ponte Umberto I quando hanno visto l’uomo gettare in acqua, con fare rassegnato, cappello, sciarpa, giacca ed il portafogli, facendo intendere il peggio.

Era intenzionato a togliersi la vita, ma le ragazze hanno tentato di farlo desistere e chiamato gli agenti della squadra volante. Gli agenti del commissariato Borgo Po hanno tempestivamente raggiunto le rive del fiume ed impedito all’uomo, che si era ormai tuffato in acqua, di portare a compimento il suo gesto. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 
 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Consultori: indirizzi e orari a Torino

  • Uccide la madre a coltellate e poi si toglie la vita gettandosi dal nono piano

  • Perde il controllo dello scooter e si schianta: morto in ospedale

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

  • Il piccolo Riccardo non ce l'ha fatta: è morto 36 giorni dopo il terribile incidente in casa

  • Fa il bagno in mare all'alba ma si sente male: giovane torinese perde la vita a Riccione

Torna su
TorinoToday è in caricamento