Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

Dopo le ricerche durate tutto il giorno

immagine di repertorio

Tragedia nella giornata di ieri, giovedì 5 dicembre 2019. Un 65enne italiano residente a Rivoli è scomparso nel nulla e ha fatto perdere le proprie tracce dopo avere ricevuto una lettera di licenziamento dalla ditta, anch'essa rivolese, per cui aveva lavorato a lungo.

Le battute di ricerca, purtroppo, hanno portato alla scoperta del suo cadavere nei boschi di Buttigliera Alta. L'uomo si era impiccato a un albero.

Il ritrovamento è stato effettuato dai carabinieri della stazione di Avigliana, che non hanno potuto fare altro che chiamare il medico legale per constatarne il decesso e i familiari per il riconoscimento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Piemonte, con indice RT sotto 1, verso la zona arancione. Cirio: “Non è un risultato, ma un passo”

  • Albero di Natale, 10 idee (super trendy) per ricreare l'atmosfera natalizia

  • Meteo, Torino e il Piemonte avvolti dall'aria artica dalla Groenlandia: è in arrivo la neve

  • Nichelino, chiusa la tangenziale a causa di un incidente: morto un uomo

  • La "deviazione" costa oltre 10mila euro: multato un camionista diretto a Torino

Torna su
TorinoToday è in caricamento