Presunto boss dell'ndrangheta si getta dalla finestra a Volvera

Si è tolto la vita gettandosi dal terrazzo della propria abitazione a Volvera dove si trovava agli arresti domiciliari. E' morto così il presunto boss dell'ndrangheta dei sidernesi Giuseppe Catalano

Ha detto alla figlia che sarebbe uscito per prendere un po' d'aria e invece si è gettato dal terrazzo. E' morto così Giuseppe Catalano, il 69enne arrestato nell'estate del 2010 a Torino con l'accusa di associazione per delinquere di stampo mafioso nell'ambito delle inchieste 'Crimine' e 'Minotauro' sulla presenza della 'ndrangheta in Piemonte.

Si è tolto la vita nella sua abitazione a Volvera, dove si trovava agli arresti domiciliari per motivi di salute. Nell'ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip di Torino nell'inchiesta 'Minotauro', Catalano è indicato come il capo della 'locale' dei sidernesi a Torino, nonché il capo della 'crimine', il braccio violento della 'ndrangheta in Piemonte.

Dopo la caduta Catalano è stato soccorso immediatamente dal 118 e trasportato all'ospedale San Luigi di Orbassano. Dopo l'arrivo è però deceduto. Recentemente, nel corso di un'udienza del dibattimento in cui era imputato con altre tre persone, aveva ammesso la sua appartenenza alla 'ndrangheta e aveva detto che se ne sarebbe dissociato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si sentono male in strada al mare: il figlio muore, il padre è gravissimo. Ipotesi overdose

  • Lascia l'alpeggio e si sente male: in ospedale scoprono la positività al coronavirus

  • Guardia giurata uccide la ex compagna e poi si suicida, lei lo aveva lasciato da poco

  • Fantomatico volantino di un (sedicente) papà: "Avete molestato mia figlia, vi sto cercando"

  • Tragedia nell'abitazione: donna trovata morta

  • Vanno a fare la spesa e lasciano il figlio chiuso in auto con 40 gradi: denunciati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento