Gioielliere di Castellamonte si toglie la vita con un colpo di pistola

Si è tolto la vita con un colpo di pistola alla tempia. A dare l'allarme la moglie che si trovava al secondo piano dello stabile della gioielleria. Gianni Allaria aveva 74 anni

La via delle gioielleria Allaria a Castellamonte

Si è tolto la vita sparandosi un colpo di pistola alla tempia. Ha scelto di farla finita così il titolare della gioielleria Allaria di Castellamonte, il 74enne Gianni. Il gesto estremo è stato compiuto il 30 maggio, poco dopo le 10 di mattina.

Quasi vent'anni fa lo stesso gesto era stato compiuto dal figlio. A dare l'allarme è stata la moglie che in quel momento era al secondo piano dello stabile in cui c'è la gioielleria. All'arrivo dei soccorsi però per il gioielliere non c'era più nulla da fare.

Potrebbe interessarti

  • Scarafaggi in casa? Ecco come allontanarli

  • Come vestirsi ad un matrimonio estivo? Tutti i consigli, dall'abito agli accessori

  • Auto sui binari del tram

  • Festival musicali: la guida ai concerti dell'estate 2019 a Torino e in Piemonte

I più letti della settimana

  • Si toglie la vita gettandosi dal balcone: muore un uomo

  • Scontro tra auto e moto sul rettilineo: morto giovane centauro

  • Violenta grandinata in tutta l'area metropolitana: chicchi di diversi centimetri

  • Due torinesi muoiono in un incidente negli Stati Uniti: investiti da un tir dopo la caduta in moto

  • Addio a Max e alla sua passione per i motori, il ricordo degli amici

  • Perdono il controllo dell'auto all'incrocio e ne centrano altre due: feriti

Torna su
TorinoToday è in caricamento