menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Carabinieri, 118 e vigili del fuoco sul posto

Carabinieri, 118 e vigili del fuoco sul posto

Dramma in una palazzina: a 33 anni si impicca in garage

Il padre aveva tentato il suicidio ad agosto

Dramma questa mattina, mercoledi 5 settembre, a Torino in corso Rosai, nel quartiere di Spina 3. In uno dei garage al civico 41, è stato trovato il corpo di un 33enne residene a Leini che probabilmente, già da diverse ore, si era tolto la vita impiccandosi nella palazzina in cui abita la sua famiglia.

Uno choc terribile per la mamma e il fratello che, non vedendolo in casa e trovando la porta del garage bloccata, hanno capito che era successo qualcosa di grave. Il ragazzo si era chiuso dall’interno e per entrare è stato necessario anche l’intervento dei vigili del fuoco.

Solo qualche settimana fa, prima di Ferragosto, il padre - da poco andato in pensione - era stato colpito da una grave forma di depressione e aveva tentato il suicidio gettandosi dal balcone del terzo piano, riuscendo nonostante il volo, a sopravvivere. Al momento l’uomo è ricoverato in ospedale ma il figlio evidentemente, non ha mai superato lo choc di quel gesto. E stamattina il tragico epilogo.

ambulanza carabinieri suicidio via Rosai Torino-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento