Trovato il corpo di un uomo nella centrale idroelettrica, probabile suicidio

A San Valeriano, frazione di Borgone di Susa. La vittima è un 79enne residente nella zona. Aveva problemi psichici

La centrale idroelettrica di San Valeriano, a Borgone di Susa

Il corpo di un italiano di 79 anni è stato trovato nella mattina di oggi, venerdì 30 dicembre, nelle acque della centrale idroelettrica di San Valeriano, frazione di Borgone di Susa, dove risiedeva.

L'uomo, annegato, si sarebbe suicidato. L'altra ipotesi è che abbia avuto un malore. Sul corpo il medico legale non ha trovato altri segni di violenza. I carabinieri, che sono intervenuti sul posto insieme ai vigili del fuoco e ai sanitari del 118, hanno accertato che soffriva di problemi psichici.

In ogni caso è stata disposta l'autopsia per fare piena chiarezza sull'accaduto.

Potrebbe interessarti

  • Pesche alla piemontese: un dolce estivo, leggero, veloce e facile da preparare

  • Il Farò di San Giovanni, speriamo che la pira caschi dalla parte giusta!

  • Il gelato secondo i torinesi: dibattito aperto alla ricerca della gelateria preferita

  • Le migliori vinerie: dove comprare il vino sfuso a Torino

I più letti della settimana

  • Il destino è stato più veloce di Luigi, che era appena diventato papà di una bambina

  • Morto in casa da giorni, i suoi cani sbranano il corpo

  • Tragedia nel cortile: bimba piccola investita dall'auto della mamma, morta

  • Alimenti putrefatti, blatte, scarafaggi ed escrementi: chiuso il panificio-pasticceria

  • Meteo: addio ai temporali, arriva il super caldo

  • Pesche alla piemontese: un dolce estivo, leggero, veloce e facile da preparare

Torna su
TorinoToday è in caricamento