Trovato il corpo di un uomo nella centrale idroelettrica, probabile suicidio

A San Valeriano, frazione di Borgone di Susa. La vittima è un 79enne residente nella zona. Aveva problemi psichici

La centrale idroelettrica di San Valeriano, a Borgone di Susa

Il corpo di un italiano di 79 anni è stato trovato nella mattina di oggi, venerdì 30 dicembre, nelle acque della centrale idroelettrica di San Valeriano, frazione di Borgone di Susa, dove risiedeva.

L'uomo, annegato, si sarebbe suicidato. L'altra ipotesi è che abbia avuto un malore. Sul corpo il medico legale non ha trovato altri segni di violenza. I carabinieri, che sono intervenuti sul posto insieme ai vigili del fuoco e ai sanitari del 118, hanno accertato che soffriva di problemi psichici.

In ogni caso è stata disposta l'autopsia per fare piena chiarezza sull'accaduto.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane si toglie la vita sparandosi un colpo di pistola

  • Aeroporto Torino, Air France lancia il volo per New York a un prezzo stracciato

  • Treno travolge un'auto al passaggio a livello: veicolo trascinato per 50 metri, una persona tra le lamiere

  • Auto in fiamme nella notte: distrutti 5 veicoli in sosta

  • Accoltella il fratello dopo una violenta lite: ferito all'addome e al torace

  • Teppisti ancora in azione: lancio di uova contro le abitazioni della cittadina

Torna su
TorinoToday è in caricamento