Trovato morto nella sua auto nei campi: si è sparato un colpo di fucile

Forse preoccupato per la sua salute

carabinieri nei campi di Castelrosso di Chivasso (immagine di repertorio)

Un 41enne italiano residente a Cavagnolo è stato trovato morto, ucciso da un colpo di fucile che lui stesso si è sparato, la mattina di mercoledì 12 giugno 2019 in frazione Castelrosso di Chivasso. Era all'interno della sua auto, una Renault Kangoo.

A dare l'allarme è stato un contadino, che ha subito chiesto l'intervento delle forze dell’ordine. Sul posto sono arrivati i carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Chivasso e quelli della stazione cittadina. Non ci sono dubbi sul fatto che si sia trattato di un suicidio.

È possibile che l'uomo, che viveva da solo e mancava da casa dal giorno precedente, fosse preoccupato per le sue precarie condizioni di salute. Un mese fa aveva subito un trapianto di fegato.

Potrebbe interessarti

  • Medusa, rimedi anti puntura: gli errori da non commettere mai

  • Bevute eccessive: gli effetti immediati, il post-sbornia, i rimedi

  • Spioncino digitale, la tecnologia al servizio della sicurezza

  • I pericoli in mare e in piscina: l’acqua alta e la congestione

I più letti della settimana

  • Ragazza arriva in ospedale per un trapianto di cuore, ma i medici salvano il suo

  • Tragedia nel condominio: donna si suicida gettandosi dal settimo piano

  • Muore otto giorni dopo l'incidente: era troppo debole, non ce l'ha fatta

  • Scontro frontale tra moto e auto: due centauri sbalzati via per diversi metri, sono gravi

  • Marito uccide la moglie con una lima da modellismo, dopo qualche ora si costituisce

  • Viene travolta da un'auto mentre attraversa la strada: è grave in ospedale

Torna su
TorinoToday è in caricamento