Valette, detenuto di 37 anni si impicca nella sua cella

E' successo ieri sera un paio d'ore prima della mezzanotte alle Vallette. Il suicida, secondo quanto si apprende, è C.A., un romeno 37 anni in attesa di giudizio.

Un lenzuolo per farla finita. Si è impiccato nel carcere delle Vallette, a Torino, un detenuto di 37 anni, di nazionalità romena. E' successo ieri sera un paio d'ore prima della mezzanotte.

Il suicida, secondo quanto si apprende, è C.A., un romeno 37 anni in attesa di giudizio. Era recluso nella sezione "Rugby" del blocco E. "La polizia penitenziaria - commenta Leo Beneduci, segretario generale del sindacato Osapp - è sempre più sola nel fronteggiare questo tipo di emergenze e, purtroppo, sempre meno in grado di risolverle. Avremmo voluto che nel 2012 il governo avesse varato misure veramente risolutive, e non i palliativi che lasciano le cose come stanno. Comprese le morti nelle carceri". (ANSA)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tifosa non passa inosservata, ripresa dalle telecamere allo Stadium: ora ha migliaia di followers

  • Scontro auto-ambulanza all'incrocio: sei persone rimaste ferite

  • Arriva l'inverno: prima neve in città e brusco calo delle temperature

  • Auto si scontra col cinghiale che attraversa la strada, poi si ribalta nel fosso: terrore per due ragazzi

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Viaggia sull'auto modificata: multa di 640 euro, veicolo sospeso dalla circolazione

Torna su
TorinoToday è in caricamento