Donna scompare e viene trovata morta nel canale vicino casa: è stato un suicidio

Familiari avevano dato l'allarme

immagine di repertorio

Una 79enne italiana è stata trovata morta nel canale Gallenca, nell'omonima frazione dove abitava, a Valperga, nel pomeriggio di oggi, martedì 3 marzo 2020. Poco prima i soccorritori (vigili del fuoco, che hanno recuperato il corpo, e sanitari del 118, che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso) avevano trovato le sue ciabatte in riva al corso d'acqua e alcune tracce di sangue.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'anziana era scomparsa in mattinata. Da tempo soffriva di depressione e i familiari, che hanno dato l'allarme, temevano che si fosse tolta la vita. Purtroppo è stato proprio così. I carabinieri non hanno alcun dubbio, infatti, che si sia trattato di un suicidio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autoparco comunale, Palazzo Civico vende 127 veicoli mediante asta pubblica: l’elenco 

  • Omicidio-suicidio: uccide la moglie che si stava separando da lui e poi se stesso

  • Terribile tragedia nella notte: uccide il figlio di 11 anni a colpi di pistola e poi si spara

  • Apre il nuovo centro commerciale: previsti un centinaio di posti di lavoro

  • Prodotti tipici, feste di via e festival: cosa fare a Torino sabato 26 e domenica 27 settembre

  • Elezioni comunali 2020 a Moncalieri: Montagna trionfa al primo turno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento