Si impicca nei capannoni che ha in affitto, morto titolare di una ditta di autotrasporti

"Era rimasto privo di commesse"

L'area ex Milloil di via Lombardore a Leini

Un italiano di 69 anni, titolare di una piccola ditta di autotrasporti di San Benigno Canavese, dove risiedeva, è morto impiccandosi all'interno di uno dei capannoni dell'ex area Milloil, in via Lombardore 218 a Leini, nel primo pomeriggio di mercoledì 22 agosto 2018. 

Non ha lasciato alcun biglietto per motivare il gesto, ma i conoscenti della zona (lui affittava il capannone per i suoi mezzi proprio lì) raccontano che aveva problemi economici e di recente era rimasto quasi privo di commesse.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione cittadina, che indagano sull'accaduto.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mini in corsia d'emergenza esplode dopo essere urtata da un'altra auto: morti padre e figlia

  • Frontale fra due automobili: un uomo è morto, cinque persone ferite

  • Terribile schianto nel sottopasso, ma è la scena della fiction con Raoul Bova

  • Scontro auto-ambulanza: una persona è morta

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

  • Mancano le autorizzazioni per vendere: chiusa la panetteria del centro commerciale

Torna su
TorinoToday è in caricamento