Donna scomparsa a Lanzo, il cadavere trovato sotto il Ponte del Diavolo

Secondo una prima ricostruzione si sarebbe buttata dal cavalcavia. Si tratterebbe dunque di un suicidio

Immagine di repertorio

La donna, di 70 anni, scomparsa a Lanzo Torinese, venerdì 26 maggio, è stata ritrovata morta.

Dopo due giorni di ricerca il suo corpo è stato recuperato dai sommozzatori questa mattina, domenica 28 maggio, nel fiume.

Secondo una prima ricostruzione si sarebbe buttata dal ponte del diavolo. Si tratterebbe dunque di suicidio.

A lanciare l’allarme era stato il marito, preoccupato per il mancato ritorno a casa della moglie.

Vigili del fuoco, carabinieri, croce rossa e protezione civile avevano perlustrato la zona molto attentamente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Firmato il decreto: Piemonte zona arancione, che cosa si può e non si può fare da domenica 17 gennaio 2021

  • Piemonte in zona gialla: le regole in attesa della nuova stretta nazionale

  • Multato in auto dopo mezzanotte. "Ma sono un papà separato, andavo da mia figlia che stava male"

  • Infarto mentre fa jogging nel parco a Torino, morto avvocato di Settimo. Ambulanza bloccata dai dissuasori

  • Follia a Nole: scatta alcune fotografie col cellulare, ma poco dopo la obbligano a cancellarle

  • Normativa anticovid, controlli nelle aree verdi di Torino: sanzionati 16 sportivi

Torna su
TorinoToday è in caricamento