Lascia un biglietto sul tavolo al marito, poi va a gettarsi nel canale: morta

Inutili tutti i soccorsi

Un momento dell'intervento dei soccorritori questa mattina a Cuorgné

Un'italiana di 66 anni residente a Cuorgné si è suicidata gettandosi nel canale della Manifattura, in località Bandone, non distante da casa sua, nella mattinata di oggi, mercoledì 19 dicembre 2018.

Nella sua abitazione il marito ha trovato un biglietto in cui ha annunciato le a sua volontà di togliersi la vita e ha dato l'allarme. Quando i carabinieri della compagnia di Ivrea sono intervenuti sul posto, insieme ai vigili del fuoco di Ivrea e ad alcune ambulanze della Croce Rossa, era ormai troppo tardi.

Il medico legale Mario Apostol non ha potuto fare altro che constatarne il decesso per annegamento.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (5)

  • Rip

  • rip

  • A volte la mente è incontrollabile, soprattutto in soggetti deboli RIP

  • poverina

  • poveretta Rip

Notizie di oggi

  • Salute

    Miracolo in ospedale: arriva con un dardo che gli buca cuore e polmone, viene salvato

  • Cronaca

    Tragedia nell'azienda: morto un giovane ingegnere

  • Cronaca

    Paura in carcere: ergastolano convocato per un provvedimento prende a forbiciate un agente

  • Cronaca

    Aggredisce un poliziotto e con un morso gli strappa un pezzo di dito: arrestato

I più letti della settimana

  • Investita da un’auto mentre attraversa la strada: donna morta

  • Folgorato mentre ripara la macchina del caffè nel ristorante: morto

  • Suicidio negli uffici comunali: dipendente si getta dal terzo piano

  • Una città intera piange Mattia: aveva solamente sei anni

  • Ragazzo investito da un treno, è morto: ferrovia interrotta

  • Prodotti mal conservati, chiusa la macelleria del Mercato Centrale

Torna su
TorinoToday è in caricamento