Lascia un biglietto sul tavolo al marito, poi va a gettarsi nel canale: morta

Inutili tutti i soccorsi

Un momento dell'intervento dei soccorritori questa mattina a Cuorgné

Un'italiana di 66 anni residente a Cuorgné si è suicidata gettandosi nel canale della Manifattura, in località Bandone, non distante da casa sua, nella mattinata di oggi, mercoledì 19 dicembre 2018.

Nella sua abitazione il marito ha trovato un biglietto in cui ha annunciato le a sua volontà di togliersi la vita e ha dato l'allarme. Quando i carabinieri della compagnia di Ivrea sono intervenuti sul posto, insieme ai vigili del fuoco di Ivrea e ad alcune ambulanze della Croce Rossa, era ormai troppo tardi.

Il medico legale Mario Apostol non ha potuto fare altro che constatarne il decesso per annegamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tifosa non passa inosservata, ripresa dalle telecamere allo Stadium: ora ha migliaia di followers

  • Scontro auto-ambulanza all'incrocio: sei persone rimaste ferite

  • Arriva l'inverno: prima neve in città e brusco calo delle temperature

  • Auto si scontra col cinghiale che attraversa la strada, poi si ribalta nel fosso: terrore per due ragazzi

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Viaggia sull'auto modificata: multa di 640 euro, veicolo sospeso dalla circolazione

Torna su
TorinoToday è in caricamento