Lascia un biglietto sul tavolo al marito, poi va a gettarsi nel canale: morta

Inutili tutti i soccorsi

Un momento dell'intervento dei soccorritori questa mattina a Cuorgné

Un'italiana di 66 anni residente a Cuorgné si è suicidata gettandosi nel canale della Manifattura, in località Bandone, non distante da casa sua, nella mattinata di oggi, mercoledì 19 dicembre 2018.

Nella sua abitazione il marito ha trovato un biglietto in cui ha annunciato le a sua volontà di togliersi la vita e ha dato l'allarme. Quando i carabinieri della compagnia di Ivrea sono intervenuti sul posto, insieme ai vigili del fuoco di Ivrea e ad alcune ambulanze della Croce Rossa, era ormai troppo tardi.

Il medico legale Mario Apostol non ha potuto fare altro che constatarne il decesso per annegamento.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (5)

  • Rip

  • rip

  • A volte la mente è incontrollabile, soprattutto in soggetti deboli RIP

  • poverina

  • poveretta Rip

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Bustarella da 5mila euro per rilanciare il vecchio centro commerciale: arrestato imprenditore

  • Cronaca

    Scavi nella casa cercando il corpo di Samira, ma nessun ritrovamento

  • Incidenti stradali

    Tamponamento nel sottopasso. Caos e disagi: una bambina finisce in ospedale

  • Cronaca

    Problemi alla stufa a legna: coppia intossicata da monossido

I più letti della settimana

  • Ragazza di 15 anni si suicida nel parco: il suo corpo trovato impiccato a un albero

  • Tir sbanda ed esce dalla tangenziale rimanendo su un fianco: carico di carne si rovescia nel fosso

  • Rapina nel supermercato: banditi armati di pistola fuggono col bottino

  • La Dea Bendata "bussa" nella cittadina: vinti 2 milioni di euro con un "Gratta e vinci"

  • Intimidazioni e attentati, operazione contro la 'ndrangheta: 16 arresti

  • Manifestazione in centro città, variano il servizio alcune linee Gtt: i dettagli

Torna su
TorinoToday è in caricamento