Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Vanchiglia / Lungo Dora Siena

Le proposte del quartiere per la riqualificazione del nuovo campus

L'idea è della circoscrizione Sette. Ogni cittadino che vorrà dire la sua sulla nuova facoltà di Scienze Politiche potrà inviare dei suggerimenti via mail. Le idee verranno valutate dal sindaco e dalla sua giunta

Il Campus universitario Einaudi di Lungo Dora Siena è quasi terminato, le novità no. Ci hanno pensato infatti i cittadini a suggerire all’amministrazione gli interventi da prendere per l’area attorno al nuovo campus universitario Einaudi di lungo Dora Siena. Un’idea dei coordinatori all’Urbanistica e all’Ambiente della circoscrizione Sette Gianluca Bosotto e Michele Pastore che mira a promuovere uno studio d’area per la riqualificazione di una parte del borgo Rossini.

I suggerimenti del territorio verranno inviati direttamente al sindaco e agli assessori competenti. Le persone interessate a collaborare fianco a fianco con la circoscrizione potranno far pervenire le loro proposte all’indirizzo e-mail circ7@comune.torino.it indicando come oggetto le proposte, le osservazioni, gli studi e le trasformazioni che vorrebbero mettere in atto.

I mesi successivi serviranno per analizzare le proposte dei residenti. I lavori del campus universitario dalla capienza di 10mila studenti, infatti, sono quasi terminati. I sette edifici che lo compongono sono ormai pronti ed è stato confezionato anche l’involucro, bianco e luccicante, firmato dallo studio di Norman Foster, uno dei più grandi architetti contemporanei. Inoltre sono già state imbiancate le pareti degli uffici e nell'area destinata alle sale laurea hanno sono stati posati i pavimenti di bambù. Sono in fase di studio gli arredi delle biblioteche.



All’appello manca solo il trasloco di aule, dipartimenti, laboratori, e delle cinque biblioteche delle Facoltà di Giurisprudenza e Scienze Politiche che prenderà il via entro il mese di giugno. L’inaugurazione, ricordiamolo, è prevista per il 21 del mese di settembre. "Ormai manca davvero poco, questione di mesi, alla fine di un lungo percorso iniziato anni fa – dichiara il presidente della circoscrizione Sette Emanuele Durante -. I lavori stanno procedendo a tempo di record. La nuova università riqualificherà il quartiere borgo Rossini portando una ventata di gioventù che di sicuro non guasterà".




 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le proposte del quartiere per la riqualificazione del nuovo campus

TorinoToday è in caricamento