menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Diktat dal Comune: "L'Edisu non deve abbandonare il Villaggio Olimpico"

L'Odg illustrato dal consigliere Lo Spinuso impegna Sindaco e Giunta a “richiedere alla Regione Piemonte di garantire la permanenza degli studenti presso l’ex Moi"

Approvato oggi all’unanimità dal Consiglio Comunale di Torino un ordine del giorno illustrato dal consigliere Lo Spinuso (primo firmatario, Dario Troiano) che impegna Sindaco e Giunta a “richiedere alla Regione Piemonte, attraverso il suo Ente Edisu, di garantire la permanenza degli studenti presso l’ex Moi e l’ex Villaggio Olimpico almeno fino alla conclusione dell’attuale Anno Accademico”.

Lo scorso 15 ottobre – spiega il documento – l’Edisu (Ente regionale per il diritto allo studio del Piemonte) ha infatti disdetto, a partire dal 30 aprile 2016, il contratto di locazione con la Fondazione Pier Giorgio Falciola, a cui, nel luglio 2007, era stato richiesto di gestire le palazzine di ex Moi ed ex Villaggio Olimpico per ospitare gli studenti universitari cinesi del Politecnico di Torino. Il contratto di locazione, stipulato nel 2009, prevedeva la gestione di 190 posti letto nei suddetti immobili fino a ottobre 2017.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento