La festa notturna finisce a botte, cinque persone arrestate 

I fatti a Strambino, piccolo comune nel Canavese. Gli arrestati sono tutti di nazionalità rumena e due di loro erano anche armati

Una festa finita a botte, quella avvenuta in un piccolo comune del Canavese e per la quale sono state arrestate cinque persone. I fatti sono successi a Strambino, 6mila abitanti in provincia di Torino, protagonisti alcuni cittadini rumeni. 

I carabinieri sono intervenuti al termine di una segnalazione, nella quale si denunciava musica ad alto volume nei pressi della stazione ferroviaria. Giunti sul posto, i militari hanno tuttavia avuto a che fare con ben altra melodia: in loco stava infatti avvenendo una maxi-rissa con ben dieci persone coinvolte. E se cinque di loro sono fuggite a gambe levate al momento dell’arrivo delle forze dell’ordine, i rimanenti hanno continuato a darsele di santa ragione come se nulla fosse. Non solo. Due di loro erano anche armate di una spranga di ferro e di un paletto con base in cemento, di quelli usati per delimitare i parcheggi.

Sul posto sono intervenuti anche i sanitari, che hanno prestato le prime cure alle persone ferite. Nel frattempo, dopo essere stati condotti in caserma, i cinque fermati - tutti in evidente stato di alterazione alcolica - sono stati tratti in arresto per rissa aggravata e due di loro denunciati alla Procura di Ivrea anche per porto ingiustificato di strumenti atti ad offendere. Tutti sono stati in seguito sottoposti ai domiciliari. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uccide la madre a coltellate e poi si toglie la vita gettandosi dal nono piano

  • CAAF Cisl a Torino: sedi, orari, informazioni

  • CAAF Cgil a Torino: sedi, orari, informazioni

  • Il coronavirus si porta via il mago della scientifica a soli 60 anni: polizia in lutto

  • Investe una donna sulle strisce con lo scooter e cade: centauro morto in ospedale

  • Fa il bagno in mare all'alba ma si sente male: giovane torinese perde la vita a Riccione

Torna su
TorinoToday è in caricamento