Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Strage di Berlino, l'attentatore è passato da Torino prima di essere ucciso

E' arrivato da Chambéry e ha raggiunto la stazione di Porta Susa, dove ha preso un treno regionale per Milano

Il corpo dell'attentatore a Sesto San Giovanni

Anis Amri, il tunisino autore della strage di Berlino rivendicata dall'Isis, è passato da Torino prima di raggiungere Milano e poi Sesto San Giovanni, dove nella notte di oggi, venerdì 23 dicembre, è stato ucciso nel corso di un conflitto a fuoco con la polizia.

Nello suo zaino è stato trovato un biglietto del treno dalla Francia. L'uomo avrebbe preso un treno ad alta velocità da Chambéry alle 17.44. Raggiunto il capoluogo piemontese alle 20.18, avrebbe preso poi dalla stazione di Porta Susa treno regionale delle 22.54 per Milano dove è arrivato attorno all’una di notte.

Le circostanze precise sono ancora in corso di accertamento. La pistola del'uomo, che quindi ha viaggiato per tutta la valle di Susa, la città e la tratta verso Novara, era la stessa che è stata usata per l'attentato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strage di Berlino, l'attentatore è passato da Torino prima di essere ucciso

TorinoToday è in caricamento