Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

L'attività della polizia stradale nel 2013: "Diminuiscono gli incidenti"

Meno incidenti sulle strade di Piemonte e Valle d'Aosta. La Stradale ha steso il bilancio dell'anno appena passato: in 12 mesi ha decurtato 162.157 punti dalle patenti degli automobilisti fermati

131.287 infrazioni registrate in un anno, 4.628 patenti ritirate: questo il bilancio della polizia stradale per l’anno 2013, nel quale il Compartimento Polizia Stradale Piemonte e Valle d’Aosta ha effettuato 44.152 pattuglie di vigilanza stradale. Le carte di circolazione ritirate sono state 4.189. Il mancato uso delle cinture di sicurezza è stato sanzionato 4.319 volte. 162.157 è invece il totale dei punti decurtati dalle patenti.

In generale, gli incidenti sono diminuiti. Complessivamente sono stati 4.590 nel 2013 (contro i 4.769 nel 2012). Gli incidenti rilevati sulla rete autostradale sono aumentati di pochissimo (2.425 contro i 2.406 del 2012), mentre quelli rilevati sulle altre strade sono stati 2.165, contro i 2.363 del 2012, con un calo di 198 sinistri. Gli incidenti mortali nel 2012 sono stati 52 contro 65 del 2012 (-13), mentre le persone decedute sono state 57 nel 2013 contro le 71 del 2012 (-14).

Per prevenire le stragi del sabato sera sono intervenute 1.664 pattuglie, mentre i servizi di controllo sono stati 1.472. In un anno sono stati rilevati 70 incidenti di cui 1 mortale con 1 persona deceduta e 27 con lesioni con 54 persone ferite.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'attività della polizia stradale nel 2013: "Diminuiscono gli incidenti"

TorinoToday è in caricamento