Storia d'amore col detenuto e cellulare in cella: psichiatra denunciata e l'allontanata dal carcere

Scoperta dagli agenti

L'ingresso del carcere delle Vallette

Una psichiatra in servizio nel carcere delle Vallette a Torino è stata denunciata e allontanata dall'incarico dopo il ritrovamento di un microcellulare nella cella di un detenuto la mattina di lunedì 20 luglio 2020. Le indagini svolte dalla polizia penitenziaria, infatti, hanno fatto emergere che, anche se non ci sono prove che sia stata lei a consegnarglielo, sicuramente lo utilizzava per comunicare perché si era innamorata di lui. Sull'apparecchio sono stati trovati messaggi anche particolari in cui la donna chiamava il detenuto 'camorrista mio'.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da qualche giorno la psichiatra aveva anche cambiato il suo status su Facebook, passando da libera a impegnata. L'allontanamento dall'incarico è dovuto proprio alla violazione degli obblighi professionali e al non avere utilizzato canali ufficiali consentiti per dialogare con un detenuto (la corrispondenza oppure i telefoni del carcere).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vince il concorso di bellezza pochi mesi dopo che i genitori chiudono l'azienda a causa del lockdown

  • Si sentono male in strada al mare: il figlio muore, il padre è gravissimo. Ipotesi overdose

  • Il film porno è girato nel parco cittadino: nuova performance del noto avvocato e di due pornostar torinesi

  • Lascia l'alpeggio e si sente male: in ospedale scoprono la positività al coronavirus

  • Maxi-incidente in tangenziale: quattro veicoli coinvolti, uno ribaltato e due in fiamme

  • Tragico scontro con un camion, morto un automobilista

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento