Arrivano i carabinieri a dire stop al dj dal balcone, lui saluta con 'Il Silenzio'

Anche un cartello sotto casa

Il cartello messo sotto il palazzo dove abita Martymaig Jam, a Strambino

Anche a Strambino, come avvenuto anche a Collegno, la musica dai balconi ai tempi del coronavirus non piace a tutti. E così la sera di mercoledì 6 maggio 2020 i carabinieri si sono presentati in via Torino chiedendo a un improvvisato dj, che ha scelto il nickname di Martymaig Jam, di smettere di diffondere suoni per non turbare la quiete altrui.

È stato lo stesso musicista a diffondere la notizia con un post di addio su Facebook, accompagnato dalla foto del biglietto che alcuni vicini di casa hanno attaccato al portone del suo palazzo. "Cinquantacinque giorni fa - scrive -, ho iniziato a mettere musica dal balcone. Avevo scritto e avvisato tutti della mia iniziativa, dicendo che se la cosa poteva dar fastidio, avrei smesso immediatamente. I carabinieri di Strambino (che sono stati molto gentili e comprensivi in tutto questo periodo) mi hanno avvisato che c’erano state delle lamentele. E quindi ieri sera ho messo per l’ultima volta 'Il Silenzio', che tutte le sere suonava in memoria dei più sfortunati”.  Il dj ha anche ringraziato gli altri cittadini per gli apprezzamenti alla sua iniziativa: “Ho cominciato solo...e ho finito con un gruppo di persone che da semplici conoscenti sono diventati amici. Ho visto persone dai balconi, bandiere, luci accese, pile, accendini, ho ricevuto complimenti e incitamenti a non smettere”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da due mesi Martymaig Jam iniziava a mettere musica dalle 21 alle 21,30. Questa (il pezzo conclusivo era sempre 'Il Silenzio', maiuscolo) si poteva sentire nei boghi del Fumo e del Tamboletto. Dopo la chiusura delle esecuzioni musicali sul web ci sono state molte richieste che vogliono che torni a mettere la sua selezione di pezzi. Per ora, però, ha vinto il silenzio (minuscolo).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torna l'ora solare, lancette indietro di 60 minuti: quando e perché si dormirà di più

  • Torino, "Ti amo" urlato ai quattro venti: tutta la piazza e la città ora lo sanno

  • Riscaldamento: le date per l'accensione dei termosifoni

  • Tragico schianto in autostrada sulla Torino-Savona: due operai torinesi morti

  • Coronavirus: ordinanza Piemonte, stop agli alcolici dopo le 21 e attività chiuse a mezzanotte

  • Lavazza, offerte di lavoro a Torino e in provincia: le posizioni aperte

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento