Cronaca

Non arriva lo stipendio, due operai salgono sul tetto per protesta

Due operai della Krestotes sono saliti alle ore 12 sul tetto della ditta. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri

Sono saliti sul tetto della ditta per cui lavorano per protestare contro il mancato arrivo degli stipendi. I protagonisti di questa storia sono due operai della Krestotes, azienda con sede a Ciriè che effettua coperture di tetti, che questa mattina intorno alle ore 12 si sono arrampicati sul capannone, ad un'altezza di circa dieci metri, per chiedere il pagamento dei salari.

I due uomini, entrambi di nazionalità italiana, hanno spiegato alle persone accorse fuori dalla Krestotes di non ricevere lo stipendio da ben dieci mesi. Sul posto sono subito intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri. Pochi minuti fa davanti ai cancelli della ditta sono comparsi anche i familiari che stanno cercando di far desistere i due uomini dalla protesta. I due operai, tuttavia, non avrebbero minacciato alcun atto estremo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non arriva lo stipendio, due operai salgono sul tetto per protesta

TorinoToday è in caricamento