Lunedì, 25 Ottobre 2021
Cronaca

Stefano Benni scrive ad uno dei No Tav arrestati: "Tieni duro"

Benni ha scritto ad uno dei quattro No Tav arrestati con l'accusa di terrorismo. "A volte si e piu liberi dietro un muro che in un deserto di indifferenza"

Lo scrittore Stafano Benni ha indirizzato ad uno dei quattro No Tav in carcere con l’accusa di terrorismo una lettera di solidarietà. "A volte si e piu liberi dietro un muro che in un deserto di indifferenza. Tieni duro", ha scritto Benni; le sue parole sono poi rimbalzate sui social network tra gli oppositori della Tav.

Mattia è uno dei quattro arrestati con l’accusa di terrorismo: era finito in carcere il 9 dicembre scorso. Secondo i pm, i quattro ragazzi hanno avuto un ruolo di direzione dell’attacco al cantiere della Tav nella notte tra il 14 e il 15 maggio scorso, lanciando anche molotov e bengala.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stefano Benni scrive ad uno dei No Tav arrestati: "Tieni duro"

TorinoToday è in caricamento