Cronaca Crocetta / Corso Vittorio Emanuele II

Persone scomparse, polfer rintraccia in stazione una donna e tre minorenni

Tutti i ritrovamenti sono avvenuti fra la sera di giovedì 18 e la notte di domenica 21

Quattro storie diverse, quattro casi di persone che abbandonano volontariamente le proprie abitazioni per poi essere ritrovate dalla polizia ferroviaria.

Tutti i casi si racchiudono fra la sera di giovedì 18 e la notte di domenica 21 febbraio scorsi. La prima vicenda ha avuto per protagonista un giovane di 17 anni, ritrovato nella tarda serata di giovedì sul treno Genova-Torino dagli agenti della polfer di Asti. Una volta identificato, il minorenne è stato preso in consegna dai colleghi di Alessandria per poi essere di nuovo affidato ai genitori, i quali ne avevano denunciato la scomparsa poche ore prima.

Il secondo caso ha riguardato una donna residente nel sud Italia, la cui scomparsa era stata denunciata dai familiari alla polizia. Sulla base delle informazioni ricevute – e dopo aver verificato tutti i treni provenienti dal meridione – gli agenti sono riusciti a rintracciarla sabato sera, scoprendo in seguito che la signora era giunta a Torino per far visita ad alcuni suoi lontani parenti.

Sempre di sabato, ma questa volta al mattino, è avvenuto il ritrovamento alla stazione Lingotto di due ragazze sedicenni provenienti dal Cuneese, scappate di casa forse per paura di affrontare i genitori al termine di un brutto voto a scuola. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Persone scomparse, polfer rintraccia in stazione una donna e tre minorenni

TorinoToday è in caricamento