Minorenni rubano statue dal presepe, si pentono e le restituiscono

Hanno confessato il gesto i due ragazzi di Orbassano che avevano rubato le statuine di Gesù bambino e dell’asinello dal presepe allestito in piazza

Si sono pentiti del loro gesto i due ragazzi che, la notte di San Silvestro, avevano rubato due statuine dal presepe allestito ad Orbassano, in piazza Umberto I di fronte alla chiesa parrocchiale.

Dopo l’appello del sindaco della città Eugenio Gambetta, i responsabili, entrambi minorenni, sono stati identificati e hanno espresso il loro pentimento, beccandosi anche una bella sgridata dai genitori e dal parroco di Orbassano per la bravata compiuta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ricapitolando quanto accaduto, i due giovanissimi avevano rubato le statuine di Gesù bambino e dell'asinello, che durante il furto si erano danneggiate e verranno ora sostituite a spese delle famiglie dei ragazzi. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

  • Colto da raptus, devasta il dehor del bar con un bastone: panico tra i turisti

  • Accoltella alla schiena un uomo seduto su una panchina: arrestato per tentato omicidio

  • Apre la finestra, va sul balcone e si getta nel vuoto dal secondo piano: donna morta

  • Bimbo di un anno e mezzo cade nella piscina gonfiabile di casa: morto dopo tre giorni

  • Chiuse in casa e costrette a prostituirsi "altrimenti diffondiamo i video": tre ragazze liberate

Torna su
TorinoToday è in caricamento