Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Crocetta / Corso Trieste

Vandali contro il monumento a Galileo Ferraris, statua decapitata

Già qualche mese fa qualcuno tranciò il braccio destro alla statua della fanciulla posta sotto Galileo Ferraris. Ora la stessa scultura è stata decapitata e la testa rinvenuta poco distante. Indaga la Polizia municipale

I vandali hanno preso ancora una volta di mira il monumento a Galileo Ferraris di corso Trieste.

Una delle sculture presenti, una fanciulla posta proprio sotto l'ingegnere livornese vissuto tra il 1847 e il 1897, è stata decapitata e la testa è stata trovata poco distante a terra. Ad avvisare le forze dell'ordine sono stati alcuni cittadini che si sono accorti della mancanza nella statua in bronzo.

La testa staccata dal corpo è stata affidata al servizio Edilizia per la Cultura della città di Torino. Le indagini invece sono state affidate alla Polizia municipale che, alcuni mesi fa, si occupò già della sparizione dell'arto destro della stessa statua, in seguito ritrovato.

IMG_9575-2

IMG_9578-2

IMG_9579-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vandali contro il monumento a Galileo Ferraris, statua decapitata

TorinoToday è in caricamento