Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Barriera di Milano

Volantini con insulti e minacce omofobi, poi auto danneggiata a una coppia gay di Torino Barriera di Milano

Presunto caso di stalking condominiale

I carabinieri stanno indagando su un sospetto caso di minacce, insulti e danneggiamenti a sfondo omofobo che, dopo essere iniziato a luglio, sarebbe degenerato nelle ultime settimane, tra fine settembre e inizio ottobre 2021, nel quartiere Barriera di Milano a Torino. È quanto ha denunciato una coppia gay che ha anche prodotto un biglietto ricevuto successivamente al danneggiamento della propria auto, con il testo "Per adesso ci limitiamo alla macchina, presto vi manderemo via da questo condominio. Quelli come voi non sono graditi".

Lo scorso 29 settembre, sulle scale sull’ascensore e sulla porta d’ingresso del palazzo, era apparso un altro volantino dal testo (ampiamente tagliato visto che per la maggior parte si tratta di insulti a sfondo sessuale): "Chiarimenti rivolti alle fate ignoranti. Con riferimento all’ultimo pizzino affisso dai diversamente sessuati. Si propone una riunione 'interparte' allo scopo di raccogliere le firme per mandarli via. Estirpiamo questo cancro!". Poco dopo, i danni all'auto. Le indagini sono in corso per risalire ai responsabili.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volantini con insulti e minacce omofobi, poi auto danneggiata a una coppia gay di Torino Barriera di Milano

TorinoToday è in caricamento