Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca Borgo Vittoria

Stalking nel condominio, rinviata a giudizio una donna denunciata dagli inquilini

Il caso in zona borgo Vittoria, una famiglia ha persino lasciato l'appartamento dopo 10 anni da incubo

Un palazzo del quartiere Borgo Vittoria ha fatto causa a una donna per “molestie continuate”. Andate avanti per circa dieci anni.

Si tratta di uno dei rarissimi casi di stalking condominiale dove la responsabile è stata rinviata a giudizio. Il motivo della diatriba? Urla continue, giorno e notte. E chiamate alle forze dell’ordine.

Una famiglia, disperata per le continue grida, ha preferito lasciare l’appartamento. Gli alloggi del palazzo si sarebbero persino svalutati, secondo le agenzie immobiliari.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stalking nel condominio, rinviata a giudizio una donna denunciata dagli inquilini

TorinoToday è in caricamento