Allontanato dalla casa per le violenze sessuali alla moglie, si ripresenta e viene arrestato

La figlia ha chiesto aiuto

immagini di repertorio

Un moldavo di 47 anni è stato arrestato dalla polizia la sera di giovedì 28 novembre 2019 per atti persecutori nei confronti dell'ex moglie. Si è presentato nella casa di via Cossa dove la donna vive con la figlia, che ha immediatamente chiamato le forze dell'ordine non appena lo ha sentito suonare il campanello.

Nell'abitazione vivono anche un'altra figlia e la suocera dell'uomo, che però a quella casa non può più avvicinarsi, essendo stato colpito da un divieto del tribunale dallo scorso luglio 2019, dopo una vicenda che lo vede accusato di violenza sessuale e maltrattamenti nei confronti dell'ex consorte, per cui ha già trascorso qualche giorno in carcere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nei giorni precedenti l'uomo aveva mandato messaggi con minacce di morte alla donna e aveva anche perseguitato le due figlie chiedendo ripetutamente loro di avvicinarsi alla casa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si sentono male in strada al mare: il figlio muore, il padre è gravissimo. Ipotesi overdose

  • Lascia l'alpeggio e si sente male: in ospedale scoprono la positività al coronavirus

  • Guardia giurata uccide la ex compagna e poi si suicida, lei lo aveva lasciato da poco

  • Fantomatico volantino di un (sedicente) papà: "Avete molestato mia figlia, vi sto cercando"

  • Tragedia nell'abitazione: donna trovata morta

  • Vanno a fare la spesa e lasciano il figlio chiuso in auto con 40 gradi: denunciati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento