Perseguita l'amante che lo ha lasciato, messo ai domiciliari con la moglie

La strana vicenda è avvenuta a Bollengo. Lo stalker 44enne è stato poi scarcerato dopo qualche giorno

immagine di repertorio

Dopo avere perseguitato l'amante che aveva deciso di troncare la loro relazione è stato arrestato dai carabinieri e messo ai domiciliari a casa della moglie, che ovviamente non sapeva di essere stata tradita.

La strana vicenda è avvenuta a Bollengo, dove i militari dell'Arma sono intervenuti lo scorso sabato 11 marzo 2017 per mettere fine alle persecuzioni, minacce e dispetti messi in pratica da un italiano di 44 anni.

La convivenza forzata con la consorte è però durata soltanto qualche giorno. In settimana, infatti, il gip Marianna Tiseo del tribunale di Ivrea ha deciso di revocare la misura cautelare. L'uomo resta indagato a piede libero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Trasporto pubblico locale, in arrivo un giornata di sciopero: possibili disagi

  • Autostrada, installati due box per gli autovelox: dove sono

  • Offerte di lavoro e stage alla Magneti Marelli: le posizioni aperte 

  • Le "soffia" il parcheggio e lui scende dall'auto, la insulta e le stringe il collo

  • Suv si schianta contro un muretto: dopo gli accertamenti scatta il sequestro del veicolo  

Torna su
TorinoToday è in caricamento