Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Nizza Millefonti

Messaggi, chiamate, appostamenti e foto per controllare la ex: stalker arrestato a Torino

Intervento degli agenti della Squadra Volante

 La vittima ha raccontato agli agenti di mesi e mesi di ripetuti comportamenti molesti da parte del suo ex fidanzato. Domenica 12 settembre la donna ha chiamato per due volte i poliziotti che, alla fine, sono riusciti a sorprendere l’uomo che si era presentato sul luogo di lavoro della ex nel quartiere Nizza Millefonti. Gli agenti della Squadra Volante hanno arrestato per atti persecutori l’uomo, un 39enne cittadino rumeno, che è stato trovato in condizioni psicofisiche alterate. 

Nel passato più volte lo stalker si era presentato sui luoghi di lavoro della vittima creandole non pochi problemi con il personale e con i clienti. Inoltre la tempestava di messaggi e chiamate e a volte la seguiva. In altre occasioni, invece, la donna aveva ricevuto sul suo smartphone delle foto che monitoravano i suoi spostamenti e le sue frequentazioni. La donna era arrivata anche a non utilizzare più la propria auto per paura che il veicolo fosse uno strumento per rintracciarla.
 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Messaggi, chiamate, appostamenti e foto per controllare la ex: stalker arrestato a Torino

TorinoToday è in caricamento