menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La cabinovia dello Jafferau a Bardonecchia

La cabinovia dello Jafferau a Bardonecchia

Ponte dell'Immacolata: riparte la stagione sciistica sulle montagne olimpiche

Sulla Vialattea e a Bardonecchia, impianti e piste aperte

Per la gioia degli appassionati della neve, sta per prendere il via, sulle nostre montagne, la stagione sciistica 2017-2018. A partire dall'8 dicembre, e approfittando subito del lungo ponte dell'Immacolata, seggiovie, cabinovie e skilift apriranno per accogliere chi non vede l'ora di rimettere gli sci ai piedi. La Vialattea sui cui comprensori sono appena caduti 30 centimetri di neve, offrirà la possibilità di sciare su tutta l'area: a Sestriere, Sauze D'Oulx, Sansicario e Claviere.

Gli impianti aperti sulla Vialattea

A Sestriere: Cit Roc, Baby dx, Baby sx, Jolly dx, Jolly sx, Trebials, Nube d'Argento. Piste: Kandahar, Sises 2, Standard, 3 rossa, 3 blu, Baby, Jolly, 9, 10bis, La Blu. A Sauze D'Oulx: Sportinia, TP Mini Sportinia, Rocce Nere. Piste: 11 alta, 11 bassa, 52 alta, 54 Cloriond, 29, 42, 2000, TP.

A Sansicario: Baby, Sellette. Piste: Baby, 78 nera, 76, olimpica bassa, 70 bassa, 70 media. A Claviere: La Coche, Serra Granet, TP Claviere. Piste: TP Baby, 91, 93. L'apertura delle piste di Pragelato al momento è prevista per il 17 dicembre. Da lunedì 11 a venerdì 15 dicembre invece saranno aperti solo gli impianti di Sestriere e Sauze d'Oulx, con skipass a prezzo speciale di 20 euro.

Stagione al via anche a Bardonecchia

Anche a Bardonecchia tutto è pronto per dare il via alla stagione. Grazie alle nevicate degli ultimi giorni e al continuo lavoro dei cannoni, dall'8 al 10 dicembre i tornelli degli impianti di Colomion e Melezet resteranno aperti. Nel dettaglio si potrà sciare sul Baby 2, Baby Scuola, Smith 4, Pian del Sole, Melezet – Chesal. Da lunedì resterà aperta la seggiovia Smith 4. Prezzo speciale del giornaliero € 20.

La nuova seggiovia

E da quest'anno il comprensorio dello Jafferau, che inaugurerà la stagione attorno al 20 dicembre, si pregia di un nuovissimo e tecnologico impianto. Proprio in questi giorni stanno terminando i lavori per la realizzazione di una seggiovia a sei posti ad agganciamento automatico che permetterà di percorrere i 1607 metri, per 433 metri di dislivello, in poco più di 5 minuti. La partenza è prevista a 1936 metri, all'arrivo della telecabina, mentre l’arrivo ha luogo nel punto più alto dell’area del Plateau.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento