Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca

Stamina, processo sdoppiato: "Reati più importanti giudicati a Torino"

Il processo per i reati più importanti - associazione per delinquere finalizzata alla truffa - rimane a Torino. Per Andolino, accusato di peculato, il processo sarà spostato a Trieste

Sarà giudicato a Trieste Marino Andolina, il medico braccio destro di Davide Vannoni, imputato nel processo stamina con l'accusa di peculato. A deciderlo è stato il gup di Torino, Potito Giorgio, nel corso dell'udienza preliminare che si è svolta oggi a Torino.

Nel capoluogo piemontese, rimane invece, l'intero procedimento giudiziario che vede imputato il guru di stamina ed altre 12 persone per il reato di associazione a delinquere finalizzata alla truffa. Il distaccamento dei due processi arriva dopo le richieste formalizzate dalla difesa di Davide Vannoni, i cui avvocati avevano, appunto, richiesto di spostare il processo o a Triste - per l'imputazione di peculato pendente sul collega Andolina - o a Brescia, città in cui è ubicato il laboratorio dove venivano effettuati gli esperimenti (sequestrato poi dal tribunale di Torino).

A fronte delle richieste pervenute, tuttavia, il gup di Torino Potito Giorgio ha scelto unicamente per lo spostamento del processo attinente all'accusa di Andolina. Di parere analogo anche il pm Raffaele Guariniello, secondo cui, malgrado il quadro giudiziario di stamina sia particolarmente frastagliato, il reato è principalmente da imputare ad una persona di Torino e, per questi motivi, il processo necessità di essere svolto nel capoluogo piemontese. "Il procedimento sui reati più importanti rimane qui - ha commentato il pm Raffaele Guariniello all'uscita dall'aula - come io mi auguravo e come penso sia giusto".

Intanto lo stesso pubblico ministero ha ribadito le richieste di rinvio a giudizio. Uno degli imputati ha chiesto il patteggiamento, mentre altri due hanno chiesto di essere giudicati con il rito abbreviato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stamina, processo sdoppiato: "Reati più importanti giudicati a Torino"

TorinoToday è in caricamento