Viene derubato mentre butta la spazzatura: cellulare ritrovato, portafoglio sparito

L’intervento dei poliziotti del Commissariato Barriera Milano  

Immagine di repertorio

È da poco passata la mezzanotte di domenica 3 maggio quando un uomo viene rapinato vicino a casa. È appena sceso in strada - “per buttare la spazzatura” riferirà agli agenti - quando un uomo lo aggredisce alle spalle, facendolo cadere a terra e portandogli via cellulare e portafogli.

A quel punto l’aggredito segnala la rapina al 112 e fornisce agli agenti del Commissariato Barriera Milano la descrizione dell’autore del reato.

Alle 5.40 all’interno di Parco Sempione gli agenti sottopongono a controllo una persona sospetta: all’interno di una borsa in suo possesso i poliziotti trovano il telefonino sottratto poche ore prima all'uomo sceso in strada per buttare via la spazzatura. Del portafoglio, invece, non c'è traccia.

Infine, l’uomo fermato dagli agenti, un 34enne ghanese irregolare sul territorio nazionale, viene denunciato per ricettazione e per violazione delle disposizioni in merito alle misure di contenimento per il Covid-19.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Torino, abbraccia e bacia una bambina di sette anni al parco: arrestato

  • Piemonte, con indice RT sotto 1, verso la zona arancione. Cirio: “Non è un risultato, ma un passo”

  • Meteo, Torino e il Piemonte avvolti dall'aria artica dalla Groenlandia: è in arrivo la neve

  • Come cambia il mercato immobiliare di Torino dopo il lockdown: l'analisi quartiere per quartiere

  • Inizia la Lotteria degli scontrini: cosa bisogna fare per avere i codici e vincere fino a 5 milioni

Torna su
TorinoToday è in caricamento