Spartaco Mortola a capo della Polfer di Torino: fu condannato per il G8

Mortola è stato condannato in secondo grado, in due procedimenti: per l'irruzione alla Scuola Diaz nel G8. Il sindacato di Polizia Silp Cgil contesta la tempistica della promozione

Il nuovo dirigente della Polfer di Torino è Spartaco Mortola, ex numero uno della Digos di Genova. Entrerà in carica dal prossimo primo agosto. E' una decisione che creerà polemiche, perché Mortola è stato condannato in secondo grado, in due procedimenti: per l'irruzione alla Scuola Diaz nel G8 di Genova dieci anni or sono e per induzione alla falsa testimonianza dell'allora questore Colucci. Solo due settimane fa Spartaco Mortola era stato promosso questore di Torino.

Il sindacato Silp Cgil attraverso un comunicato sostiene, per bocca del segretario Roberto Traverso, sostiene che sarebbe stato più opportuno aspettare la sentenza della Cassazione, perchè per Mortola era stato decisa anche l'interdizione di cinque anni dai pubblici uffici.

Dopo l’avvio dei processi del G8, Mortola era stato a capo della polizia postale ligure e poi vicario alla questura di Alessandria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Guerriglia in centro a Torino. Vetrine sfasciate, lanci di bottiglie e bombe carta. Gli agenti rispondono con cariche

  • Coronavirus in Piemonte: il bollettino di lunedì 26 ottobre 2020. Boom di ricoveri, ma indice contagio scende

  • Coronavirus in Piemonte: il bollettino di domenica 25 ottobre 2020. Tasso di contagio al 18%

  • Luca Argentero furioso con i settimanali Chi e Oggi: sulle loro pagine le foto della figlia, senza permesso

  • Bar e ristoranti chiusi dalle 18 ma aperti nel weekend. "Rischio di stop definitivo"

  • Domani sera a Torino due manifestazioni contro le limitazioni sul coronavirus

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento