Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca Via Pietro Nenni

Orbassano, parte uno sparo mentre pulisce la pistola e centra la finestra del condominio di fronte: tutti salvi

Protagonista è stato denunciato

immagine di repertorio

Un colpo di pistola è partito da un appartamento, ha sfondato la finestra di casa propria e quella di un altro appartamento nel condominio di fronte ed è finito in un altro, fortunatamente senza colpire nessuno. È quanto accaduto nella serata di ieri, giovedì 14 gennaio 2021, in via Nenni a Orbassano.

Protagonista dell'accaduto è stato un 70enne italiano, residente al terzo piano di un condominio. Stava pulendo la propria arma regolarmente registrata quando ha sparato per sbaglio. Dopo l'accaduto, comprendendo di averla combinata grossa, ha deciso di rimuovere l'infisso danneggiato per nascondere il buco nel vetro e si è chiuso in casa senza rispondere al citofono, simulando di essere assente oppure di dormire. Ha aperto la porta solo quando ha sentito arrivare i vigili del fuoco, autorizzati dalla procura ad aprire l'appartamento. In un primo tempo l'uomo ha negato di avere sparato, ma quando i carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Moncalieri hanno scoperto l'assenza della finestra è stato costretto ad ammettere tutto. Per lui è scattata la denuncia per esplosioni pericolose. In casa aveva altre otto pistole che gli sono state sequestrate.

A circa 100 metri di distanza, dall'altro lato di via Nenni, sempre al terzo piano di un condominio, abita una coppia di coetanei dell'uomo, che si sono visti sfondare il vetro della finestra dal proiettile, che ha terminato la propria corsa in cucina. Per fortuna nessuno è stato colpito.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Orbassano, parte uno sparo mentre pulisce la pistola e centra la finestra del condominio di fronte: tutti salvi

TorinoToday è in caricamento