Cronaca

Cacciato dal pub risponde sparando quattro colpi di pistola

Dopo aver toccato le parti intime ad una ragazza è stato allontanato dal locale. Per vendicarsi ha preso la pistola che nascondeva in macchina e ha sparato in aria, prima di darsi alla fuga

Cacciato da un locale, è corso verso la sua macchina, ha preso la pistola che teneva nascosta nel vano portaoggetti e ha sparato quattro colpi di pistola in aria. E' successo a Cuorgné nella notte tra giovedì e venerdì, intorno alle 2.30, e il pub in questione si chiama "La Cantina".

Forse per scherzo, forse per sfida, o forse perché un po' alticcio, dopo essere entrato nel locale con alcuni amici il ragazzo ha infastidito una cliente, a cui avrebbe anche toccato le parti intime. Ne è nato un piccolo diverbio dopo che la ragazza ha dato uno schiaffo al giovane e così il titolare è stato costretto a cacciare il gruppo appena arrivato per evitare che si scatenasse una rissa. Il ragazzo però non l'ha presa affatto bene e ne ha dato prova sparando i quattro colpi di pistola fuori dal pub.

Scattato l'allarme il giovane e i suoi amici sono fuggiti a bordo dell'auto, una Peugeot scura. Alcuni testimoni si erano appuntati la targa e l'hanno comunicata ai Carabinieri intervenuti sul posto. Le indagini svolte nella giornata di ieri hanno portato all'identificazione di alcuni dei ragazzi fuggiti dopo gli spari. Tra loro ci sarebbe anche il giovane che ha premuto il grilletto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cacciato dal pub risponde sparando quattro colpi di pistola

TorinoToday è in caricamento