Cronaca Via Tosi

Spari nel bosco: scoperto un ragazzo di 15 anni con una pistola a salve

È stato denunciato

La zona in cui sono avvenuti gli spari

I carabinieri di Carmagnola hanno denunciato un ragazzo italiano di 15 anni responsabile di avere esploso alcuni colpi d'arma da fuoco in una zona boschiva vicino alle cave Germaire, al confine con Carignano, nel pomeriggio di ieri, giovedì 8 agosto 2019.

A dare l'allarme sono stati alcuni frequentatori del bosco, forse memori della presenza di bracconieri nel bosco del Gerbasso, che avevano udito gli spari. Quando i militari dell'Arma sono arrivati hanno trovato il giovane in possesso di una rivoltella a salve priva del tappo rosso, che è stata sequestrata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spari nel bosco: scoperto un ragazzo di 15 anni con una pistola a salve

TorinoToday è in caricamento