Colpi d'arma da fuoco da un'auto che poi scappa: uomo in condizioni gravissime

Tentato omicidio

immagine di repertorio

Tentato omicidio all'ora di pranzo di oggi, giovedì 10 gennaio 2019, in strada Montalenghe, località Cascina Castagnola, a San Giorgio Canavese.

Un sinto di 44 anni è stato raggiunto da alcuni colpi d'arma da fuoco, sparati da un'auto che poi è fuggita, davanti alla sua abitazione, in una zona popolata da alcune roulottes.

L'uomo è stato trasportato d'urgenza in ambulanza al pronto soccorso dell'ospedale di Ivrea, dove è stato trasferito immediatamente all'ospedale Giovanni Bosco di Torino. È stato sottoposto a un intervento chirurgico per l'estrazione dei proiettili.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri.

Il tentato omicidio è avvenuto a poche centinaia di metri di distanza dal luogo in cui, il 30 settembre 2017, fu freddato un altro uomo, Gabriele Raimondi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Tempo libero e svago, cosa fare a Torino e dintorni sabato 16 e domenica 17 novembre

  • Trasporto pubblico locale, in arrivo un giornata di sciopero: possibili disagi

  • Autostrada, installati due box per gli autovelox: dove sono

  • Offerte di lavoro e stage alla Magneti Marelli: le posizioni aperte 

  • Le "soffia" il parcheggio e lui scende dall'auto, la insulta e le stringe il collo

Torna su
TorinoToday è in caricamento