rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Cronaca Torrazza Piemonte

Spari nel piazzale del centro Amazon, è il secondo caso in due mesi

Colpito serbatoio dell'acqua

Due colpi di pistola sono stati esplosi contro un serbatoio dell'acqua del sistema di prevenzione incendi del centro Amazon di Torrazza Piemonte nella notte di ieri, martedì 21 aprile 2020.

Del caso si stanno occupando i carabinieri della compagnia di Chivasso, che al momento non hanno però trovato le ogive all'esterno del piazzale.

Lo scorso 15 febbraio 2020 un ragazzo dipendente di una ditta fornitrice del colosso dell'e-commerce era rimasto ferito da un proiettile vagante proprio nello stesso piazzale. Gli investigatori stanno cercando di capire se i due episodi possono avere un collegamento.

“La sicurezza dei nostri dipendenti e fornitori è la nostra priorità - dicono da Amazon -. Nessuno è rimasto coinvolto nell’incidente. Stiamo offrendo piena collaborazione alle autorità competenti che stanno lavorando al fine di accertare l’origine dell’evento”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spari nel piazzale del centro Amazon, è il secondo caso in due mesi

TorinoToday è in caricamento