Spara al ladro in camera da letto, è grave al Cto di Torino: rischia la paralisi

L'uomo, raggiunto da due colpi di pistola alla spalla, è stato trasportato prima all'ospedale di Ciriè poi al Cto di Torino. Non è in pericolo di vita, ma rischia la paralisi

Ha sorpreso un gruppo di ladri mentre stavano tentando un furto nella sua abitazione e ha sparato ferendone uno in modo grave. E' successo nella notte a Nole, un piccolo paese del torinese.

Erano da poco passate le 3 del mattino quando il proprietario dell'appartamento, 79 anni, si è trovato tre ladri albanesi in camera da letto. Intimorito dalla loro presenza, ha arraffato la sua pistola calibro 7.65, che deteneva regolarmente da 40 anni e ha fatto fuoco.

Uno dei tre ladri, di 39 anni, è stato ferito da due colpi a una spalla. Trasportato immediatamente dai sanitari del 118 all'ospedale di Ciriè non è in pericolo di vita, ma le ferite potrebbero comportargli delle serie conseguenze: l'uomo, infatti, potrebbe rimanere paralizzato. Attualmente si trova ricoverato in prognosi riservata all'ospedale Cto di Torino.

Nel trambusto gli altri due complici sono riusciti a fuggire e ora i Carabinieri sono sulle loro tracce. Predisposti posti di blocco in tutta la zona per fermare gli altri due malviventi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Matrimonio da favola per Cristina Chiabotto e Marco Roscio: la festa alla Reggia

  • Mancano le autorizzazioni per vendere: chiusa la panetteria del centro commerciale

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

  • Ragazzo di 18 anni si butta dal quarto piano, è gravissimo

  • Addio a Giuseppe, il papà con la passione della auto storiche, e alla figlia Nicole

  • Scomparsa da una settimana: trovata morta nel pomeriggio

Torna su
TorinoToday è in caricamento