Cronaca

Spara alla fidanzata durante un gioco erotico, arrestato 20enne

Lei ne avrà per due mesi. La pistola è risultata rubata in provincia di Milano. Trovate anche munizioni

L'ospedale di Chivasso

Avrebbe dovuto essere soltanto un gioco erotico tra due fidanzati in camera da letto.

I due giocavano a Squadra Antimafia.

Poi, all'improvviso, è partito un colpo che raggiunto la ragazza nella zona soprapubica.

La giovane, italiana di 21 anni, è stata ricoverata all'ospedale di Chivasso dove le è stato riscontrato uno pneumoperitoneo: ne avrà per due mesi.

Lui, italiano di 20 anni, residente a Mazzé, è stato arrestato e collocato ai domiciliari dai carabinieri.

E' ritenuto responsabile di detenzione e porto illegale di arma comune da sparo, detenzione illegale di munizionamento, ricettazione, esplosione di colpi arma da fuoco in luogo pubblico e lesioni personali colpose gravi.

L'arma, con relativo serbatoio contenente un proiettile dello stesso calibro e bossolo all’interno della canna, è risultata rubata in provincia di Milano.

Durante la perquisizione a casa del ragazzo, i carabinieri hanno sequestrato 47 cartucce e quattro bossoli esplosi dall’arrestato contro un cartello stradale per provare la pistola.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spara alla fidanzata durante un gioco erotico, arrestato 20enne

TorinoToday è in caricamento