rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Cronaca Cenisia / Via Luigi Capriolo, 71

Spaccia alla fermata del bus poi ingerisce alcuni ovuli di droga davanti agli agenti: arrestato

Intervento degli agenti del Commissariato San Donato

Alla fermata dell’autobus tra corso Peschiera e via Capriolo a Torino gli agenti in transito notano una cessione di stupefacente e per questo si fermano per un controllo, ma il pusher oppone una lunga resistenza, inizialmente passiva poi attiva in quanto tenta di colpire i poliziotti con un pugno. L’uomo, un 28enne di nazionalità gabonese, viene fermato dagli agenti del commissariato San Donato, ma durante le fasi dell’arresto riesce a deglutire alcune dosi di droga nascoste nel cavo orale.

Una volta negli uffici di polizia, gli agenti constatano che sul suo cellulare arrivano diverse chiamate, molte in particolare da un uomo con il quale aveva preso accordi per la vendita di eroina. L’uomo, che ha numerosi precedenti di polizia specifici per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio e inerenti alla sua posizione sul territorio nazionale, è stato arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti, resistenza a pubblico ufficiale, ma anche denunciato per violazione della legge sull’immigrazione e per avere fornito false generalità agli investigatori. Il fatto è accaduto nel pomeriggio di lunedì 28 febbraio 2022.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccia alla fermata del bus poi ingerisce alcuni ovuli di droga davanti agli agenti: arrestato

TorinoToday è in caricamento