Lungo Dora Napoli: chiuso il “ponte dello spaccio”, due arresti

In manette due pusher maghrebini di 45 e 48 anni. La cocaina veniva venduta a più di trenta clienti al giorno dalle 18 alle 24

I carabinieri di Leinì, in collaborazione con i colleghi di Barriera di Milano, hanno arrestato due spacciatori maghrebini di 45 e 48 anni, senza fissa dimora, per spaccio di droga. 

I pusher, che si consideravano i “padroni” dell’incrocio tra Lungo Dora Napoli e via Mondovì, vendevano cocaina tutti i giorni dalle 18 alle 24, rifornendo più di trenta clienti al giorno. Operavano sotto un ponticello, talvolta danneggiando anche le staccionate. I militari sono riusciti a risalire a loro dopo aver seguito con attenzione i movimenti di due acquirenti di Leinì.  

I soggetti intrattenevano la maggior parte dei contatti con i loro clienti attraverso i cellulari, con chiamate e messaggi che gli investigatori stanno ora analizzando. Gli arresti sono stati preceduti da vari servizi di osservazione finalizzati a decifrare le tecniche di spaccio e le modalità di stoccaggio della droga. 

Tutti i clienti interrogati hanno avvalorato quanto accertato dai militari, ammettendo le proprie responsabilità e descrivendo le modalità di acquisto, il gergo usato al telefono, gli incontri fugaci per la consegna della droga e ogni altro aspetto che ha comprovato gravi e convergenti elementi di responsabilità nei confronti dei soggetti arrestati. L’operazione ha consentito inoltre di recuperare diverse dosi di cocaina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte verso la 'zona arancione'. Spostamenti, negozi, scuole: cosa cambia

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Piemonte, con indice RT sotto 1, verso la zona arancione. Cirio: “Non è un risultato, ma un passo”

  • Albero di Natale, 10 idee (super trendy) per ricreare l'atmosfera natalizia

  • Nichelino, chiusa la tangenziale a causa di un incidente: morto un uomo

  • Meteo, Torino e il Piemonte avvolti dall'aria artica dalla Groenlandia: è in arrivo la neve

Torna su
TorinoToday è in caricamento