Spaccio in città: pusher trovato con 29 involucri di cocaina e 2.300 euro

Arrestato lo spacciatore, sanzionato un acquirente

29 involucri di cocaina e oltre 2.300 euro

Verso le 2 di mercoledì notte, 15 gennaio, gli agenti del commissariato Centro assistono ad una compravendita di sostanza stupefacente tra due individui in via Galliari. Il pusher, un cittadino senegalese di 33 anni, alla vista dei poliziotti tenta di scappare scagliandosi contro un agente, mentre l’acquirente si mostra da subito collaborativo. Sottoposto a perquisizione, nelle tasche del 33enne vengono trovati 29 involucri di cocaina e denaro contante per oltre 2.300 euro. In seguito ad accertamenti emerge che entrambi risultano irregolari sul territorio nazionale e con divieto di dimora nel comune di Torino. Il 33enne viene quindi arrestato per detenzione e spaccio di sostanza stupefacente, mentre viene sanzionato amministrativamente il suo acquirente.

Spaccio a Barriera Milano: due pusher arrestati 

Tra domenica 12 e martedì 14 gennaio, invece, sono due i pusher arrestati a Barriera di Milano per detenzione e spaccio di sostanza stupefacente. Il primo, un cittadino gabonese risultato irregolare sul territorio nazionale, fugge in un locale dove tenta di disfarsi del contenuto di un fazzoletto di carta per poi tentare la fuga attraverso un’uscita secondaria. L’uomo viene prontamente bloccato e vengono recuperati 11 involucri di cocaina. Con sé l’uomo aveva anche denaro contante per oltre 480 euro e 2 telefoni cellulari. Nella sua abitazione vengono trovate diverse banconote per una somma totale di 920 euro e materiale per il confezionamento di sostanze stupefacenti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel pomeriggio di martedì, invece, gli agenti del commissariato Barriera Milano fermano un secondo pusher, un cittadino italiano di 19 anni, nel corso di alcuni controlli relativi a una possibile attività di spaccio in un condominio. Nella stanza da letto del giovane vengono ritrovati circa 200 grammi di hashish, un rotolo di cellophane, un bilancino di precisione, 2 lame per il taglio della sostanza stupefacente e denaro contante per un totale di 1.670 euro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: in Piemonte centri commerciali chiusi il sabato e la domenica (tranne gli alimentari)

  •  Piemonte, coprifuoco dalle 23 alle 5: firmata l’ordinanza

  • Torino: positiva al coronavirus esce e va in giro, denunciata per epidemia colposa

  • Lavazza, offerte di lavoro a Torino e in provincia: le posizioni aperte

  • Incidente a Torino, auto finisce contro un palo: morta donna dopo l'urto violento

  • Incidente in strada a Torino: tram investe pedone e lo uccide

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento