Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Collegno

Produceva marijuana nella mansarda del palazzo, in manette padre di famiglia

Produceva e divideva per qualità la sostanza stupefacente. Scoperto e arrestato un assicuratore di 39 anni di Collegno che nella zona pertinenziale dello stabile aveva allestito una serra efficiente ed accessoriata

Un assicuratore 39enne di Collegno è stato arrestato dalla Polizia per produzione, ai fini di spaccio, di sostanze stupefacenti.

Durante una perquisizione domiciliare l'uomo è stato trovato in possesso di 150 grammi di marijuana, detenuta illegalmente in casa. Gli agenti hanno poi scoperto che quella sostanza era stata prodotta dall'assicuratore stesso nella soffitta della palazzina di residenza.

Nella zona pertinenziale il 39enne aveva allestito una serra efficiente ed accessoriata di lampade, aspiratori e tutto il necessario alla coltivazione di piante di cannabis. Il prodotto, una volta che era maturato e fiorito, veniva diviso per qualità, in dosi pronte all'uso e alla cessione a terzi.

L'assicuratore, padre di due bambini, è stato arrestato e messo ai domiciliari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Produceva marijuana nella mansarda del palazzo, in manette padre di famiglia

TorinoToday è in caricamento