Parco del Valentino, 4 pusher arrestati in 24 ore

Immagine di repertorio

Gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, nell’ambito dei servizi di prevenzione e repressione dei reati connessi allo spaccio di droga, hanno tratto in arresto, nell’arco di 24 ore, 4 persone responsabili di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti all’interno del Parco del Valentino.

Il primo caso, nel primo pomeriggio di martedì, quando gli agenti notavano un maliano avvicinarsi alla ringhiera perimetrale del Life e nascondere delle buste trasparenti tra la vegetazione. L’uomo, 32enne e irregolare sul territorio nazionale, veniva fermato dagli agenti della sezione motociclisti mentre cercava di vendere della marijuana a un italiano. Addosso aveva solo pochissimi grammi di sostanza, la parte maggiore, per un peso complessivo di circa 50 grammi, era appunto nascosta fra la vegetazione.  

Nelle ore immediatamente successive, ad essere arrestati sono stati 2 cittadini senegalesi di 20 e 25 anni, irregolari sul territorio nazionale e con pregiudizi di polizia specifici. Nascosti parzialmente dietro un cassonetto dell’immondizia in via Valperga Caluso, i due effettuavano uno scambio di sostanza stupefacente e all’arrivo dei poliziotti venivano visti deglutire degli ovuli. Il seguente accertamento presso una struttura ospedaliera ha dato esito positivo. Sono stati arrestati per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente in concorso.

Infine, mercoledì sera alle 20, un 24enne di origini gambiane e irregolare sul territorio nazionale è stato sorpreso con una ventina di grammi di marijuana sulla collinetta del Valentino, nell’atto di cedere delle dosi ad un italiano. Nonostante il tentativo di sottrarsi al controllo, il giovane veniva fermato e perquisito dagli agenti della sezione motociclisti, che lo arrestavano per violazione della legge sugli stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Sciopero di 24 ore del trasporto pubblico locale: a rischio i mezzi GTT

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • Ogni giorno portava la sua fidanzata lungo la provinciale per farla prostituire: arrestato

Torna su
TorinoToday è in caricamento