Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca Venaria Reale

Lo spaccio approda su whatsapp, smantellata una banda 2.0 a Venaria

I Carabinieri hanno smantellato un gruppo criminale che spacciava hashish e marijuana a ragazzi e adolescenti. Le ordinazioni avvenivano tramite telefono, soprattutto con sms, e-mail o whatsapp

VENARIA - Per sfuggire ai controlli delle forze dell'ordine e per velocizzare i tempi di consegna, le ordinazioni avvenivano tramite sms, email e soprattutto whatsapp, l'applicazione degli smartphone che consente l'invio gratuito di messaggi di testo. Questo è il nuovo mondo degli spacciatori e di una banda criminale di Venaria scoperta dai Carabinieri e smantellata.

L'utilizzo della tecnologia serviva per battere sul tempo la concorrenza e per essere più vicini ai clienti, spesso ragazzi e adolescenti. Lo spaccio accertato era prevalentemente di hashish e marijuana e veniva consegnata in diverse zone della provincia di Torino, tra cui anche Lanzo e Mathi. Tra i quartieri cittadini invece spicca per contatti avuti con la banda "Le Vallette".

L'operazione portata a termine dai Carabinieri della Compagnia di Venaria, coordinati dal pool sicurezza urbana della Procura della Repubblica di Torino dottor Borgagna, ha portato all'arresto di 15 persone, tutte italiane, che da oltre un hanno detenevano il monopolio dello spaccio. Il portafoglio clienti della banda era di oltre 100 persone.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo spaccio approda su whatsapp, smantellata una banda 2.0 a Venaria

TorinoToday è in caricamento