Spacciatore sorpreso in strada, a casa il suo collega tenta di scappare dalla finestra

Alla fine vengono entrambi arrestati

Il materiale sequestrato dalla polizia a Cascinette d'Ivrea

Gli agenti del commissariato di Ivrea hanno arrestato in flagranza di reato un albanese di 23 anni e un romeno di 22 anni per spaccio di droga a Cascinette d'Ivrea la sera di giovedì 7 maggio 2020.

Il primo è stato sottoposto a un controllo mentre si trovava in un parcheggio e confabulava con un altro ragazzo, simulando di portare a spasso il suo cane di grossa taglia. Nelle mutande quattro involucri contenenti dosi di cocaina.

Poco dopo gli agenti si sono recati nell'abitazione utilizzata da lui, in cui era presente l'altro giovane che, dapprima, ha cercato di ostacolare l'ingresso dei poliziotti e, in un secondo momento, ha provato a fuggire lanciandosi dalla finestra del soggiorno, ma è stato bloccato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nell'appartamento sono stati sequestrati circa 110 grammi di cocaina ancora da tagliare e circa sei grammi di marijuana sostanze da taglio, bilancini, una termosaldatrice, rotoli di plastica trasparente per il confezionamento e, nascosti in una confezione di profumo, 500 euro in contanti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  •  Piemonte, coprifuoco dalle 23 alle 5: firmata l’ordinanza

  • Guerriglia in centro a Torino. Vetrine sfasciate, lanci di bottiglie e bombe carta. Gli agenti rispondono con cariche

  • Coronavirus in Piemonte: il bollettino di lunedì 26 ottobre 2020. Boom di ricoveri, ma indice contagio scende

  • Coronavirus in Piemonte: il bollettino di domenica 25 ottobre 2020. Tasso di contagio al 18%

  • Domani sera a Torino due manifestazioni contro le limitazioni sul coronavirus

  • Bar e ristoranti chiusi dalle 18 ma aperti nel weekend. "Rischio di stop definitivo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento